Articles

Fulmine in una bottiglia

Sommario

  • 1 Background
  • 2 Soluzione
  • 3 Bottino
  • 4 Note
  • 5 Bug
  • 6 Obiettivi
  • 7 Video

Sfondo [modifica | modifica sorgente]

Procedura dettagliata [modifica | modifica sorgente]

  • Parla con Eran Methneen nella sala principale degli Scholia Arcana a Rathir.
  • Dirigiti a ovest verso le grotte di Skycrown nel sud-ovest di Galafor.
  • Combatti ed evita le trappole mentre attraversi le caverne verso Skycrown Peak.
  • Combatti attraverso lEttin e i Lupi sulla vetta fino ad Aethan Engar.
  • Parla con Aethan che lo farà diciamo che è da tempo che combatte contro “lei” e che non è più in grado di respingere i “suoi” attacchi. Dopo un breve momento e un cupo addio, Aethan evocherà un potente incantesimo fulminante, uccidendosi.
  • Torna fuori e segui il suo corpo a sud. Nellestremo sud-ovest del Kandrian occidentale, troverai Aethan in un gigantesco cratere. È anche posseduto, quindi un altro giro di conversazione e poi di combattimento (“Aethan” evocherà gli sprite per combattere con “lui”).
  • Dopo aver combattuto Aethan saccheggia il suo corpo per recuperare le Pietre del Sole e della Tempesta.
  • Torna velocemente a Rathir e parla con Eran Methneen, ti dirà di andare a parlare con Archsage Caledus per la tua prossima missione A Crowded Mind e ti darà la tua ricompensa (XP dipendente dal livello, ma non Gold) .

Bottino [modifica | fonte di modifica]

Alcuni bottini degni di nota trovati includono:

  • Vesti del Dark Empyrean – nellultimo forziere protetto (Hard) della caverna prima del Picco della Corona Celeste.

Note [modifica | fonte di modifica]

Dopo che Aethan Engar è stato gettato in lontananza dal suo attacco fulmineo, evita di viaggiare velocemente verso il suo corpo poiché dopo il primo punto di salto (a sud) troverai uno scheletro e un baule sbloccato.

Bug [modifica | fonte modifica]

  • È possibile attaccare Aethan Engar subito dopo il dialogo con lui sul Picco della Corona Celeste. In questo caso, rimarrà e ti combatterà piuttosto che commettere un “suicidio fulmineo”. Dopo averlo sconfitto, il corpo non può essere saccheggiato ma presto si riprenderà e camminerà ignorandoti (a meno che non lo attacchi di nuovo). non sembra impedire che la ricerca proceda: non appena raggiungi la gola nel Kandrian occidentale, il corpo è miracolosamente lì.

Risultati [modifica | modifica sorgente]

Video [modifica | modifica sorgente]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *