Articles

Gli aristocratici

Farm-Fresh balance.png YMMV • Trasmetti blue.png Radar • WikEd fancyquotes.png Citazioni • (Emoticon happy.png Divertente • Heart.png Commovente • Silk Award star gold 3.png Fantastico) • Refridgerator.png Frigo • Group.png Caratteri • Script edit.png Fanfic Recs • Skull0.png Nightmare Fuel • Rsz 1rsz 2rsz 1shout-out icon.png Grida • Magnifier.png Trama • Gota icono.png Tear Jerker • Bug-silk.png Grattacapi • Help.png Curiosità • WMG • FilmRoll-small.png Riepilogo • Arcobaleno .png Ho Yay • Foto link.png Link immagini • Nyan-Cat-Original.png Meme • Haiku-wide-icon.png Haiku • Laconico • Library science symbol .svg Sorgente • Impostazione

Imbox style.png Questa pagina necessita di alcune pulizie per essere presentabile.

Il film e lo scherzo devono essere suddivisi in pagine separate.

Cquote1.svg

” Un uomo entra in un talento agenzia … “

Cquote2.svg

I comici non dicono barzellette. Una battuta vera e propria raramente si adatta al formato e allatmosfera della cabaret, e le battute finiscono non appena il pubblico conosce la battuta finale.

Una battuta prevale su tutte le altre, tuttavia: Gli aristocratici, una barzelletta che i comici mantengono tornare a raccontarsi lun laltro (o se stessi, come atto di riscaldamento). I dettagli della barzelletta cambiano a ogni racconto (e chi lo racconta), ma la struttura di base rimane la stessa, non importa cosa:

  1. Un atto di famiglia va a vedere un agente di talento. Anche se lagente non vuole ascoltarli (perché considera i comportamenti familiari troppo carini), il padre alla fine lo convince a dare loro una possibilità.
  2. Il comico che racconta la barzelletta descrive latto della famiglia in tutti i dettagli che preferiscono. A volte, il padre racconta allagente una descrizione dettagliata dellatto, mentre altre volte la famiglia lo esegue dal vivo per lagente. Latto coinvolge sempre la famiglia che compie atti scioccanti, atroci, osé e forse anche illegali.
  3. Al completamento della descrizione, lagente scioccato può solo chiedere come la famiglia chiama il loro atto. Il padre risponde con orgoglio: “Gli aristocratici!”

In passato, lo scherzo serviva come una forma di satira sulla classe alta, ma questa idea non si applica veramente di questi tempi; in tempi moderni, non è più particolarmente divertente come uno scherzo (dal momento che è essenzialmente una storia di Shaggy Dog con un po di ironia come battuta finale). Il vero punto dello scherzo di questi tempi riguarda la descrizione dellatto stesso: chiunque racconti la barzelletta deve oltrepassare il limite quante più volte e in quante più direzioni umanamente possibile. La maggior parte dei comici tradizionalmente inventano latto sul posto mentre raccontano la barzelletta, il che la trasforma in un esercizio di commedia improvvisata. Ingredienti standard per la descrizione dellatto includono incesto, pedofilia, stupro, morte, coprofilia ed urofilia, fluidi corporei, bestialità e praticamente ogni vile atto sessuale e feticcio a cui si possa pensare – e ogni orribile atto di violenza, depravazione e comportamento umano altrimenti immorale che nessuno vuole pensare a.

Una variazione sul jo ke lascia latto completamente addomesticato, ma gli dà un nome scioccante e disgustoso.

Nel 2005, Penn Jillette e Paul Provenza hanno realizzato The Aristocrats, un documentario con circa un centinaio di comici che raccontano la propria versione di scherzo e le proprie storie sulla storia della barzelletta. Anche se la battuta non è divertente (come notano durante il film), i comici che ne parlano sono spesso esilaranti.

Nessuno dovrebbe confondere questo film con Gli aristogatti. Diversi comici nel documentario notano il pericolo di dire accidentalmente “Gli aristogatti” invece della battuta finale.

Lo chiamiamo: I Tropi!
  • Gli aristocratici sono cattivi: se la battuta finale non è presa come ironica , allora sarebbe un chiaro esempio di questo tropo.
  • Black Comedy Stupro: nella maggior parte dei racconti.
  • Cluster F-Bomb
  • Crosses the Line Twice: invoked
  • Dead Baby Comedy
  • The Movie
  • Refuge in Audacity
  • Refuge in Volgarity
  • Sarcasm Blind: In alcune versioni, lagente incredulo dice “Che diavolo chiameresti un atto del genere? “, il che significa che la battuta finale è questo tropo.
  • Escalation seriale
  • Shaggy Dog Story
Tropes specifico per il film:
  • Incendio doloso, omicidio e Jaywalking: Nella versione raccontata da Gilbert Gottfried, spesso ricapitolava tutti i fluidi corporei di cui era ricoperta la famiglia, inclusi sangue, urina e feci, e solo fatto un grosso problema con il sudore.
  • Attenti ai bravi: quanti hanno scoperto che Bob Saget non è esattamente un comico adatto alle famiglie nonostante le prove del contrario.
  • Pane, Eggs, Milk, Squick: la versione di Sarah Silverman, che si pone nella condizione di essere stata unaristocratica, e alla fine conclude che Joe Franklin lha violentata.
  • Deconstructed Trope: la versione di Sarah Silverman è probabilmente una decostruzione della barzelletta stessa, perché essere una delle persone coinvolte nellesecuzione dellatto non sarebbe probabilmente unesperienza piacevole (a meno che uno è un feticista dellincubo).
  • Non spiegare la barzelletta: completamente invertito. Lo scopo del film è spiegarlo. A causa del semplice fondamento dello scherzo e dellenorme quantità di adlibbing e abbellimenti coinvolti nel rendere ogni racconto diverso, lo scherzo non viene ucciso nella spiegazione.
  • Headscratchers: Gilbert Gottfried lo sottolinea nello spiegare perché lo scherzo è divertente:
Cquote1.svg

E poi lagente dei talenti dice:” È terribile. Come si chiama latto? “Come vuole sapere, come il nome” è la cosa importante! Non capisco perché lo dice. Non importa come si chiama! Perché nessuno prenoterà questo spettacolo! Dove hanno trovato lavoro queste persone ?! Come hanno sviluppato questo atto ?! pensi che sia stato divertente ?! Voglio dire, è sorprendente che non siano … che non siano tutti in prigione! Voglio dire … e in attesa … in attesa della pena di morte! Puoi mettere a morte le persone per quello che succede nelle migliori versioni di questa barzelletta! Perché probabilmente stai dicendo, se hai un senso della decenza umana, “Beh, perché non li ha fermati nellistante in cui ha visto il padre slacciarsi i pantaloni ?!” E dicendo: “Questo è totalmente sbagliato! Chiama la polizia! Sta succedendo qualcosa di orribile!” Questa è una famiglia che stupra i propri figli e si esibisce in bestialità! Perché, oh, perché, sta permettendo che ciò accada! “Ma questa” è tutta unaltra storia. Ma, comunque, dice: “Come si chiama?” perché in uno scherzo è quello che succede. Non cè alcun sistema legale in gioco in uno scherzo.

Cquote2.svg

  • Inversione: la versione invertita della barzelletta è uninversione; latto è calmo, il titolo è profano.
  • Precision F-Strike: una versione capovolge la battuta: descrive un atto estremamente blando, calmo … e poi lintervistatore chiede “Come si chiama quellatto ? ” “The Cocksucking Motherfuckers.”
  • Auto-deprecazione: Carrot Top – “Non è un fottuto atto di scena, vero?”
  • Orphaned Punchline incontra Memetic Mutation: dal il film è passato da uno scherzo tra i comici a qualcosa di più noto, “… the Aristocrats!” ha guadagnato uno status simile a “questo” è quello che ha detto “in alcuni circoli.
  • I senza voce: Una versione è raccontata da uno Steven Banks come un mimo … in pantomima. La parte migliore è che lo fa in pubblico mentre indossa un microfono da risvolto.
  • Cosa avrebbe potuto essere: Rodney Dangerfield e Buddy Hackett avrebbero inizialmente avuto delle scene, ma hanno dovuto rinunciare a causa di problemi di salute. Entrambi sono morti prima delluscita del film.
  • Indovinelli di massa selvaggia: Billy Connolly pensa che il ragazzo che spiega latto nella battuta tornerà dalla sua famiglia e solo allora spiegherà cosa devono fare .
Diverse varianti di questa battuta:
  • Quelle del film.
  • Quel ragazzo con gli occhiali ha fatto una versione elegante , puoi dare unocchiata.
    • Questa recensione del gioco FATAL termina con il sottintendere che il gioco è un grande scherzo degli aristocratici.
    • Quando The Nostalgia Critic ha recensito Fern Gully 2, cè una scena dove Budgie abbassa accidentalmente i pantaloni di suo nonno e dice che non è il momento di fare pratica.
Cquote1.svg

Critico: …Kay, non voglio sapere che tipo di atto le richiede di tirargli giù i pantaloni. * Beat * Ma probabilmente si chiama ARISTOCRATI! * rimshot *

Cquote2.svg
    • Oancitizen di Brows Held High (citando Phil Buni di The Bunny Perspective) paragona il contenuto di A Serbian Film a questo scherzo. Invece della solita battuta finale, pronuncia un “Art!” Molto severo!
      • A Something Awful Photoshop Phriday ha fatto la stessa battuta.
      • Questo wiki descrive brevemente Salò, o i 120 giorni di Sodoma, come: Gli aristocratici incontrano lostello, solo peggio.
      • E la stessa cosa è stata detta anche in questo wiki sui 120 giorni di Sodoma, il romanzo del marchese de Sade su cui era basato il film.
    • Doug aveva avuto in precedenza ha tenuto un concorso su Youtube per chi poteva raccontare la migliore versione della barzelletta. Il vincitore è stato un uomo in sovrappeso, calvo, pesantemente tatuato con il manico “Church of Dave”, che descrive un atto culminante nelle anime di ogni persona malvagia violentata dalle anime di ogni persona buona, che si chiama Justice.
    • Più un riferimento che un esempio, ma un paio di volte durante alcuni degli episodi dal vivo di What The Fuck Is Wrong With You ?, quando Nash è arrivato a un articolo particolarmente brutto, o lui o una delle persone nella chat dal vivo urlavi “The Aristocrats!” dopo averlo letto.
  • Natalie Portman ha tentato intenzionalmente questa barzelletta al Saturday Night Live. Considerando che questo è lo stesso episodio del suo famigerato video rap, non si può fare a meno di chiedersi come sarebbe se lei ci provasse davvero.
  • Brian Berris sovverte questo tropo. Nella sua versione, il latto è incredibilmente docile e standard e la battuta finale è alterata.
  • Il colpo di scena n. 3 di Cracked.com è tratto da un film danimazione Disney. Allora come chiami il tuo atto? Gli Aristogatti!

“… Gli Aristocratici!” È disgustoso! (Pausa) … Allora quanto per gli abbonamenti?

  • E cè uno spettacolo di matinée?
  • E come vuoi ottenere Richard Attenborough?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *