Articles

Liz Lemon (Italiano)

Da non confondere con Liz Lemler.

Elizabeth Miervaldis “Liz” Lemon è la protagonista immaginaria della commedia ambientata americana 30 Rock. È interpretata da Tina Fey, che è anche la creatrice della serie e il suo show runner. [1]

Come Fey, che è stato lautore principale di Saturday Night Live (SNL) dal 1999 al 2006, il personaggio è lautore di uno spettacolo fittizio in stile SNL. Per questo motivo, Liz Lemon è ampiamente vista dalla critica come una versione romanzata della stessa Fey, che la stessa Fey ha confermato essere la sua intenzione. In una video intervista condotta con Fey prima della messa in onda del pilot, ha affermato che Liz è se stessa “cinque o sei anni fa quando ho iniziato a lavorare per la prima volta e ho dovuto capire come trattare con personalità grandi e forti e farcela. la giornata, essere un po spaventata da tutti … ma comportarsi come se “non avessi paura di tutti”. [2]

Fey ha riferito di aver incorporato alcune delle sue stranezze e della sua storia nel personaggio, dicendo che cerca di “condividere quante più abitudini possibile di Liz” in modo che sembri sincero “. Liz è stata vista cantare “Forse” [1]. Entrambi sono stati rifiutati una volta da un uomo che in seguito è andato al college per clown e ad entrambi è stato fatto riferimento con la parola “c”, che ha avuto un enorme impatto emotivo su di loro.

Il personaggio condivide anche il suo nome di battesimo con Fey, il cui nome completo è Elizabeth Stamatina Fey. Tuttavia, Liz Lemon è solo molto raramente chiamata “Elizabeth” e il nome del personaggio è solitamente dato come “Liz Lemon” in contesti ufficiali (ad esempio, la targa sulla porta del suo ufficio). Il cognome del personaggio “s” , “Lemon”, apparentemente intende implicare una personalità aspra e forse anche rendere allitterativo il suo nome completo. Fey ha dichiarato che voleva che Liz avesse un buon cognome dato che sapeva che il personaggio sarebbe stato spesso chiamato con questo. [4]

Contenuti

  • 1 Storia personale
  • 2 Personalità
    • 2.1 Panoramica di Jack
    • 2.2 Aspetto fisico e abbigliamento tipico
    • 2.3 Stranezze e tratti della personalità
    • 2.4 Interessi
  • 3 riferimenti

Storia personale [modifica | modifica sorgente]

Liz viene da una città chiamata “White Haven “[1]. La sua famiglia ottimista viene introdotta nella stagione 2. [2] I genitori di Liz, Dick e Margaret Lemon, la supportano molto, almeno esteriormente. Suo fratello Mitch ha avuto un incidente sugli sci [3] domenica 8 dicembre 1985 [2] quando era un liceo. In seguito, è rimasto “bloccato” nel giorno prima dellincidente, pensando per i successivi ventidue anni che aveva ancora diciassette anni e che era ancora il 1985 finché sua sorella Liz Lemon lo costringe a ricordare in un ristorante italiano nel periodo natalizio. .

Liz è stata ispirata a diventare una scrittrice da Rosemary Howard, la prima scrittrice femminile di Laugh-In [4]. Ha detto che era solita insegnare improvvisazione agli anziani. [5] Al college, ha studiato tecnologia teatrale [6] per la quale ha ancora un eccezionale prestito studentesco. [7]

Liz e Jenna Maroney condividevano un appartamento in un quartiere di Chicago chiamato “Little Armenia” e insieme sognavano di renderlo grande. [3] Hanno iniziato The Girlie Show in Second City. [3] Liz e Jenna hanno lavorato per anni per trasformare The Girlie Show in una serie televisiva, le due si sono trasferite da Chicago a New York City per questo. Liz è diventata la scrittrice principale di The Girlie Show mentre Jenna è diventata la star principale dello show. Liz ha perso la verginità quando aveva 25 anni nella sala trucco di unaccademia di clown.

Nel pilot, viene annunciato che lex capo di Liz Gary è morto e Jack Donaghy prende il suo posto. Jack decide immediatamente di riorganizzare lo spettacolo per renderlo attraente per un pubblico più ampio, iniziando licenziando il fidato produttore di Liz, Pete Hornberger, e facendola assumere lattore imprevedibile Tracy Jordan come nuova star dello show. Liz riesce a convincere Jack a riassumere Pete, ma Jack insiste nel rendere lo spettacolo al centro di Tracy e, con suo grande dispiacere, rinomina lo spettacolo TGS con Tracy Jordan. [8]

Liz attualmente vive in un appartamento a 168 Riverside Drive, che è un vero complesso di appartamenti a New York City, il numero del suo appartamento è 3B. [9]

Secondo lepisodio 207, “Cougars”, ha 37 anni e dalla settima stagione ne ha 42.

Personalità [modifica | modifica sorgente]

Panoramica di Jack [modifica | modifica fonte]

Jack, a una semplice occhiata, lha descritta, apparentemente accuratamente, come una “femminista della terza ondata di New York, con istruzione universitaria, single e fingendo di essere felice, fuori programma, malato di sesso, compri una rivista che dice “immagine del corpo sana” in copertina e ogni due anni inizi a lavorare a maglia per … una settimana. “Pete ha detto che la parte del” lavoro a maglia “, in particolare, era inquietante. [10]

Aspetto fisico e abbigliamento tipico [modifica | modifica sorgente]

In contrasto con lei amico e foil Jenna Maroney, Liz sembra avere poco interesse per gli interessi femminili stereotipati come la moda.Le sue scarpe “bi-curiose” indussero Jack a pensare erroneamente che fosse gay e la organizzarono per un appuntamento al buio con la sua amica Gretchen Thomas, la “brillante ingegnere / lesbica delle materie plastiche”. [11] Jack non trova Liz attraente, come spiega ripetutamente con complimenti a rovescio.

Tranne quando è spinta a vestirsi in modo più femminile, Liz di solito indossa un abbigliamento casual e neutro rispetto al genere. Negli episodi precedenti, appariva quasi sempre con occhiali con la montatura di plastica, anche se ha iniziato a indossarli sempre meno nel corso dello spettacolo. I flashback rivelano che porta gli occhiali da quando aveva circa quattro o cinque anni. [11] Tuttavia, secondo Jenna, in realtà non ha bisogno degli occhiali. [3] Questo probabilmente vuole parodiare il fatto che gli occhiali con la montatura di plastica sono considerati il ​​marchio di fabbrica di Tina Fey nella vita reale, nonostante lei non abbia effettivamente bisogno di occhiali se non per vedere lontano. [5]

Stranezze e tratti della personalità [modifica | modifica sorgente]

Liz è generalmente descritta come una smanettona, quindi, sebbene apparentemente sia una scrittrice esperta, sembra avere poche abilità sociali preziose. Ad esempio, mentre stava cercando di incontrare un appuntamento in un bar karaoke, un uomo le ha chiesto se il posto accanto a lei era stato occupato e lei gli ha chiesto perché avrebbe dovuto spostare il suo cappotto solo per lui. [9] Jack lha descritta come ” socialmente ritardata “. [4] Liz ha provato a usare Match.com per trovare un fidanzato. [12]

Liz ha un senso dellumorismo piuttosto sardonico. Ha spesso dimostrato di essere una mangiatrice di stress, una caratteristica che condivide con Jack e, sebbene la si veda spesso mangiare cibo spazzatura, sembra tenere sotto controllo il suo peso, forse perché non sembra avere pasti adeguati. Secondo Fey, il personaggio non è bulimico; “Le piace solo mangiare.” Live Blog Evidentemente ha vinto almeno un Emmy Award [11].

Parla correntemente tedesco [6] e durante ladolescenza ha studiato a Francoforte, nella Germania occidentale. [7]

Interessi [modifica | modifica sorgente]

Liz è una grande fan di Star Wars, spesso utilizza eventi della trilogia originale per spiegare i suoi sentimenti e le sue azioni nella vita quotidiana. Liz dice che di recente si è vestita da principessa Leia per quattro Halloween di fila. Liz considera Star Wars Episodio II: Lattacco dei cloni il peggior film della serie.

Riferimenti [modifica | modifica sorgente]

  1. ↑ 1.0 1.1 Jack incontra Dennis
  2. ↑ 2.0 2.1 Ludachristmas
  3. ↑ 3.0 3.1 3.2 3.3 Il giurato rurale
  4. ↑ 4.0 4.1 Rosemary “s Baby
  5. ↑ Jack the Writer
  6. ↑ 6.0 6.1 Black Tie
  7. ↑ 7.0 7.1 Episodio 210
  8. ↑ The Aftermath
  9. ↑ 9.0 9.1 The Breakup
  10. ↑ Pilot
  11. ↑ 11.0 11.1 11.2 Blind Date
  12. ↑ Hard Palla
Questa pagina utilizza contenuti con licenza Creative Commons di Wikipedia (visualizza autori).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *