Articles

The Forest House (Italiano)

The Forest House è la quarta puntata (in ordine cronologico nelluniverso) della serie Avalon scritta da Marion Zimmer Bradley. Pubblicato nel 1994, è il racconto della storia di Eilan, sacerdotessa e signora della casa forestale (Vernemeton).

Trama [modifica | modifica fonte]

Nei primi giorni di la conquista, quando le legioni romane stanno perseguitando in modo aggressivo i druidi, il santuario della Dea sullisola Mona viene distrutto ei suoi druidi vengono uccisi e le sue sacerdotesse violentate. Le sacerdotesse violentate che concepivano bambini uccisero tutte le bambine ma lasciarono il ragazzi vivi che sono nati e poi si sono uccisi piuttosto che vivere con le atrocità commesse loro; i maschi in seguito divennero un gruppo ribelle noto come i Corvi, che giurò vendetta contro Roma. Lhiannon, una delle restanti sacerdotesse, ristabilisce una nuova santuario a Vernemeton (Most Holy Grove) o The Forest House, parzialmente controllato e protetto dai romani.

Il romanzo racconta la storia di Eilan, figlia di una nobile famiglia di druidi. Sente la chiamata del Dea e viene scelta per diventare una sacerdotessa a Vern emeton, e in seguito succedere alla morente Lhiannon come alta sacerdotessa. Tuttavia, prima della sua chiamata, sente la voce del suo cuore, e durante la magica notte di Beltaine, concepisce un figlio con lufficiale romano Gaio Macellio, figlio dellalto prefetto del campo nella vicina Deva. Caio è un ereditario del sangue reale tramite sua madre celtica di una tribù meridionale, i Siluri. Eilan sa che il loro figlio, Gawen, che condivide il sangue del Drago (reale celtico), dellAquila (Impero Romano) e dei Saggi (Druidi) giocherà un ruolo cruciale nel futuro della Gran Bretagna e accetta grandi sacrifici per proteggere la sua giovinezza.

Un grande cambiamento nellequilibrio del potere è nellaria; Eilan sente che la morte del suo pacifico nonno arciduido lo causerà. Dice al suo amico Caillean (che è stato salvato da lei indifferente madre in Hibernia di Lhiannon) di portare un gruppo di giovani sacerdotesse sullisola di Avalon per fondare un nuovo santuario e diventare la prima alta sacerdotessa di Avalon. A Vernemeton Eilan è sempre più sotto pressione dal nuovo Arcidruido, suo padre, per smettila di promuovere la pace e la collaborazione con i romani. In una drammatica resa dei conti, si sacrifica (insieme al suo amore Gaio) per evitare una sanguinosa rivolta e, in particolare, per salvare la vita di suo figlio Gawen.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *